In Italia una donna su tre, vale a dire il 31,5% delle donne tra i 16 e i 70 anni ha subito una qualche forma di violenza fisica o sessuale nel corso della propria vita, il che significa che quasi 7 milioni di donne sono state interessate da violenze. I dati di fonte Istat (anno 2014) sono stati resi noti oggi in occasione della Terza Giornata Nazionale per la salute della donna. Il 20,2% ha subi’to violenza fisica, il 21% violenza sessuale, il 5,4% forme piu’ gravi di violenza sessuale come stupri e tentati stupri. I partner attuali o ex commettono le violenze piu’ gravi. Il 62,7% degli stupri e’ commesso da un partner attuale o precedente. Gli sconosciuti sono nella maggior parte dei casi autori di molestie sessuali (76,8% tra tutte le violenze commesse da sconosciuti).

CONDIVIDI