Per un dolore alla spalla minaccia un medico e spintona una caposala e l’ infermiere accorsi per aiutare il medico. Un 42enne giunto oggi all’ ospedale Santa Maria delle Grazie pretendeva di essere visitato subito, senza attendere il turno assegnato. A seguito di richiesta di aiuto del personale sanitario del pronto soccorso dell’ospedale i carabinieri della stazione di Licola hanno denunciato in stato di libertà il 42enne, già noto alle forze dell’ordine e responsabile di interruzione di pubblico servizio e di violenza, resistenza e minaccia a incaricato di pubblico servizio.

CONDIVIDI