Il Presidente di Federsociale Salvatore Isaia con il giornalista Giuseppe De Filippi

Si è tenuto stamani nell’ambito dell’Expo Franchising 2018 il forum “La Terza età e il franchising” . All’iniziativa sono intervenuti il Presidente di Federsociale Salvatore Isaia, il giornalista Giuseppe De Filippi, Franco Rengo, professore emerito di Geriatria dell’Università Federico II di Napoli;  Angioletto De Negri, patron della Fiera del Franchising;  Ernesto di Majo, temporary manager e Umberto Russo, direttore di “Salute a tutti”. L’incontro è stato l’occasione per affrontare il tema delle carenze assistenziali per la terza età in Italia, osservandone le paradossali conseguenze non soltanto sociali ma economiche, che gravano sul bilancio della  sanità pubblica.

Salvatore Isaia ha ricordato che solo in Campania esiste un fabbisogno di oltre 4.800 posti letto: una problematica ancora incredibilmente sottostimata che richiede la collaborazione tra pubblico e privato, nell’ambito della quale gli imprenditori, grazie ai franchising, possano mettere in campo una rete di investimenti mirati, convertendo il problema in possibilità di impiego per i giovani.

 

 

Il prof. Franco Rengo sottolinea come una partecipazione tra sistema sanitario regionale e sistema assistenziale privato e accreditato costituirebbe una soluzione per il frustrante e dispendioso barcamenarsi delle famiglie italiane, divise tra assistenza precaria e insufficiente e costi insostenibili.

 

 

Ernesto di Majo, temporary manager specializzato nel franchising confida in questo settore come volano dell’economia, in grado di creare sbocchi lavorativi per i giovani e conferire un nuovo indirizzo alla stessa imprenditoria.

 

 

 

 

 

 

CONDIVIDI