«I carabinieri hanno fatto delle prime verifiche e hanno trovato già 15-20 autocertificazioni false che sono state rinviate alla Procura». Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca nel suo intervento settimanale a Lira Tv.

«Esorto i presidi delle scuole a iscriversi all’anagrafe regionale delle vaccinazioni, così possono verificare se l’autocertificazione è vera e si tutelano. Se muore un bambino malato di leucemia perché era in classe con un bimbo non vaccinato ne rispondono i presidi», ha ricordato.

CONDIVIDI