“Il ministro Salvini dice di ritenere le vaccinazioni inutili, pericolose e dannose: e’ una affermazione grave sia nella forma che nella sostanza. Che sia il ministro degli Interni a dettare la linea sulla sanita’ e’ un fatto che non ha precedenti nella storia recente della Repubblica”. Lo afferma Beatrice Lorenzin, deputata ed ex ministra della Salute. “In seconda battuta e’ molto grave dal punto di vista della sostanza, perche’ inficia completamente tutto il lavoro fatto dalle autorita’ sanitarie mondiali, dall’Oms anche per aiutare le popolazioni nel mondo a riprendere le vaccinazioni. Ricordo che noi abbiamo avuto una gravissima epidemia di morbillo che ha portato otto morti e migliaia e migliaia di persone ricoverate in ospedale. e quali sono quelle pericoloso”, continua Lorenzin. “Aspetteremo di vedere questo decreto, quali sono le vaccinazioni utili. Anche qui, o si ascoltano scienza e autorita’ sanitarie o si lascia spazio a fantomatici esperti che alla prova dei fatti si dimostrano dei ciarlatani”, conclude.

CONDIVIDI