“La copertura vaccinale per noi e’ naturalmente una priorita’ essenziale, chiediamo di raggiungere il 95% e oltre. Come arrivarci? Dipende dal Paese, dalla situazione epidemiologica, storica e culturale. L’Oms non da’ regole rigide e precise, ma siamo disposti a collaborare per raggiungere quel 95%”. Lo dice il direttore regionale dell’Oms Europa Zsuzsanna Jakab, in conferenza con ministro della Salute Giulia Grillo. “Quando i bambini entrano all’asilo- prosegue- per noi puo’ rappresentare un buon modo per controllare la situazione della copertura vaccinale. Se i vaccini mancano, per noi puo’ essere una buona opportunita’ per intervenire. Non diamo ordini, dipende dal Paese e dal perche’ i genitori che si rifiutano. Per loro ci possono essere ragioni diverse come difficolta’ di accesso, ritardi, condizioni economiche non convenienti o non fattibili” .

CONDIVIDI