Un uomo di 45 anni, originario della Sicilia, e’ stato trovato morto nella foresteria di un locale pubblico di Torri di Quartesolo (Vicenza), dove in passato aveva lavorato come cuoco e dove alloggiava temporaneamente. A fare la scoperta sono stati i titolari del locale, che hanno avvisato il 118, e i carabinieri della stazione di Camisano. Sul posto anche i militari del Nucleo investigativo per i rilievi, in base ai quali e’ stata ragionevolmente esclusa l’ipotesi di omicidio. La salma e’ stata trasferita alla camera mortuaria, per l’eventuale esame autoptico volto a stabilire le cause del decesso.

CONDIVIDI