75C87F26-A17C-4475-9CB8-BE356D229B37

“Ringrazio la squadra delle donne e degli uomini del 118 di Napoli che si sono ancora una volta distinti per un intervento ad alta complessità, salvando la vita ad un bagnante gravemente ferito a Napoli alla Gaiola”. Questo il commento del direttore generale dell’ASL Napoli 1 Centro Ciro Verdoliva in merito al salvataggio coordinato dalla Centrale operativa del 118 di Napoli. “Sul posto – spiega il direttore del servizio Giuseppe Galano – è intervenuto l’elicottero con base a Pontecagnano (dotato di verricello) assieme al personale della postazione Pianura. Un esempio lampante di professionalità e determinazione; tali risultati non si raggiungono per caso ma solo perché alla base c’è impegno e formazione continua”.
Il paziente è ricoverato all’Ospedale del mare.

CONDIVIDI