Una terribile scoperta, quella fatta stamani dalla proprietaria di un appartamento in una palazzina in Largo Donnaregina. La donna ha aperto la finestra per accedere alla terrazza, ritrovando il corpo riverso di un uomo, in una pozza di sangue, sul pavimento. In seguito alla terribile scoperta, alle 9 del mattino, sono state allertate immediatamente le forze dell’ordine e i soccorsi del 118, intervenuti con un’ambulanza della postazione Loreto. Purtroppo i sanitari intervenuti non hanno potuto che constatare il decesso dell’uomo, poi trasportato al Policlinico federiciano per gli esami medico-legali e l’autopsia. Dalle ricostruzioni effettuate dalla polizia Scientifica, l’uomo, un 31enne lituano, ospite del b&b al piano superiore, sarebbe precipitato dopo aver preso parte a festeggiamenti e brindisi fino alle 2.30, ora in cui gli altri partecipanti sarebbero andati a dormire e un tonfo è stato avvertito.

La polizia ha avviato le indagini e contattato il consolato onorario della Repubblica Lituana.

CONDIVIDI