Il 24 marzo 2018, ore 10-12 – Palazzo Ricca, Via dei Tribunali 213, Napoli. A distanza di 15 anni dal Rapporto Ecomafia di Legambiente che per la prima volta utilizzò l’espressione “Terra dei fuochi” per indicare un fenomeno di avvelenamento di massa di una vasta zona a cavallo della provincia di Napoli e quella di Caserta, i maggiori esponenti delle realtà politiche e sociali del territorio si incontrato per discutere dell’attuale situazione dei suoli agricoli contaminati, degli effetti sulla salute umana e delle misure attuate e da attuarsi. Al convegno “Terra dei fuochi: origini e risposte ad un eco disastro nazionale”, moderato dallo scrittore Ermanno Corsi, interverranno: il prof Giovanni Auriemma, il prof. Vincenzo Maiello, il dott. Antonio Marfella, l’on. Alfonso Pecoraro Scanio e la Prof.ssa Maria Triassi. L’iniziativa promossa dal Rotaract Club Castel dell’Ovo con i club Napoli, Napoli Sant’Elmo, Napoli Est, Napoli Ovest, Napoli Sud Ovest e Pozzuoli, sarà ospitata dalla Fondazione Banco Napoli che patrocinerà l’evento.

CONDIVIDI