Migliorano le condizioni di Antonietta Gargiulo, la moglie di Luigi Capasso, il carabiniere che ha ucciso le due figlie di 8 e 14 anni prima di suicidarsi. La donna non e’ piu’ sedata ed e’ ricoverata nella terapia intensiva del San Camillo di Roma. Per le sue condizioni, secondo quanto si apprende, non le e’ stato ancora comunicato della morte delle figlie.

CONDIVIDI