La Camera ha approvato le mozioni della maggioranza di governo (Pd, Ap e Des-Cd), che impegnano il governo ad implementare le politiche a favore delle vaccinazioni, compresi quelli antiinfluenzali, alleggerendo gli oneri burocratici a carico delle famiglie che devono vaccinare i bambini. Tra gli impegni attribuiti al governo vi e’ quello di “attivarsi per l’attuazione degli impegni presi a livello internazionale dando priorita’ a recuperare la flessione delle vaccinazioni contro la poliomielite nella prima infanzia e delle vaccinazioni contro morbillo e rosolia nell’infanzia, ma anche promuovendo campagne di recupero dei non vaccinati tra gli adolescenti ed i giovani adulti, e a sostenere la vaccinazione tra gli operatori dei settori scuola e sanita’ per interrompere la trasmissione di queste infezioni nel nostro Paese”; inoltre l’esecutivo e’ chiamato a “implementare la campagna vaccinale antinfluenzale agendo simultaneamente su piu’ coorti di pazienti di modo da arrivare nel piu’ breve tempo possibile ad una copertura capace di garantire standard ottimali su tutto il territorio nazionale”.

CONDIVIDI