Operazione contro la vendita itinerante di alimenti e bevande e dell’ambulantato abusivo sul lungomare di Napoli con il sequestro di 10 ‘carrettini’ con relative attrezzature per la preparazione di pannocchie, pop corn e granite. I soggetti sorpresi a vendere i prodotti privi di autorizzazione sono stati verbalizzati con una sanzione di 5mila euro. Circoscrivendo la zona e controllando tutti gli operatori in strada, gli agenti della polizia municipale dell’Unita’ Operativa Chiaia hanno agito con il personale della Polizia Investigativa Centrale nonche’ con quello dell’Unita’ Operativa Rimozione Auto e dei Motociclisti. In particolare, a tutela del consumatore e a salvaguardia delle prescrizioni dettate in materia di igiene e salute pubblica, i vigili hanno verificato se i venditori di alimenti e bevande che ponevano in vendita la merce in precarie condizioni igieniche (come carrettini degli hot dog e delle granite) fossero muniti delle relative autorizzazioni per l’esercizio dell’attivita’.

CONDIVIDI