Laura Pausini ha confidato di essere stata male per 5 giorni in occasione dello scorso Festival di Sanremo, quando ha dovuto rimandare la sua partecipazione come ospite dalla serata di martedì a sabato per problemi di salute: qualcuno aveva ipotizzato che il vero motivo fosse la volontà di evitare la partecipazione in concomitanza con Fiorello. “A Sanremo è stata messa in dubbio la mia verità, 25 anni di onestà con la mia terra soprattutto, per questa cosa sono stata male 5 giorni, non possono permettermi di dormire se una persona seria mette in dubbio una cosa del genere, in questi momenti mi viene da dire non canto più, ma non deve succedere, grazie anche alla forza che mi arriva dalla gente, devo vincere su cosa non piace di me, non devo piacere per forza” ha spiegato la cantante al Circo Massimo, dove ha presentato il nuovo disco “Fatti sentire” e i due concerti di luglio nella location romana. “Questo non è un disco solo dedicato a me, nel lavoro a volte c’è gente importante a cui non piacciamo e spesso dobbiamo per forza cambiare noi, per me non è giusto” ha aggiunto la Pausini.

CONDIVIDI