di Umberto Russo

Cristiano Ronaldo lascia la Juve. Per gli amanti del calcio è sicuramente la notizia del giorno. Il campione portoghese è approdato a Lisbona dove indosserà la casacca del Manchester United. Un addio gelido che ha lasciato strascichi e polemiche per il modo con il quale mister 783 reti ha lasciato la vecchia signora. Della serie: la classe non è acqua soprattutto in questi casi fuori dal terreno di gioco.  A sparare a zero contro il suo ex idolo è Paolo Ascierto, famoso oncologo italiano, pioniere della lotta al melanoma e grande tifoso juventino. Con un post al veleno il professore campano non ha risparmiato critiche a Ronaldo per il suo comportamento poco chiaro e professionale. Ci vuole anche la classe nel saper vivere, scrive Ascierto sui social.Un commento che alla fine si conclude con una frase che i napoletani sicuramente apprezzeranno: Terrò sempre con me la tua maglia, ma ahimè Maradona è meglio e Pelé”

CONDIVIDI