“Ci sono livelli di imbecillita’ che e’ difficile prevedere sulla faccia della terra”. Lo ha detto Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, in merito alla chiusura dell’unita’ operativa di Chirurgia vascolare dell’Ospedale del Mare in concomitanza con la festa organizzata dal primario del reparto. “Ho sentito il direttore generale della Asl che sta ovviamente seguendo una procedura prevista dal contratto – ha affermato – e mi sono permesso di dirgli di non perdere un minuto di tempo e di adottare il massimo rigore consentito dalle normative contrattuali”. “Quello che e’ accaduto e’ indegno – ha sottolineato – dobbiamo aprire una sezione di psichiatria democratica”. La presenza del ministro della Saluta, Giulia Grillo, oggi a Napoli “era gia’ prevista”, ha concluso De Luca.

CONDIVIDI