Ci sono un giovane medico e la sua fidanzata infermiera tra le vittime del crollo del ponte Morandi a Genova. Alberto Fanfani, anestesista rianimatore iscritto all’Ordine di Firenze ma in servizio all’ospedale Cisanello di Pisa, 32 anni, e la fidanzata Marta Danisi, infermiera siciliana di 29 anni. Lo ricorda la Federazione nazionale degli Ordine dei medici e degli odontoiatri che esprime il cordoglio alle loro famiglie per la gravissima perdita.

Un encomio, è stato espresso, poi, per “alla dottoressa Valentina Galbusera, che si trovava sul ponte al momento del crollo ed è scampata per pochi attimi alla tragedia, prendendo servizio pochi minuti dopo per contribuire ai soccorsi”.

“A lei e a tutti i medici i che onorano il Codice deontologico ed i principi contenuti nel nostro Giuramento di Ippocrate va la solidarietà di tutti i medici italiani. Questo Paese potrà salvarsi solo attraverso il rispetto dei principi etici e civili che sono scritti nella nostra Costituzione a cui abbiamo contribuito con il rispetto dei nostri valori professati per tanti secoli dalla nostra professione” ha scritto il presidente Filippo Anelli in un post su Facebook.

CONDIVIDI