Promuovere la cultura e favorire la lettura in una “città nella città” come il Policlinico Federico II. È questo l’obiettivo dell’intesa siglata tra Scuola di Medicina e Chirurgia, Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II e Fondazione Premio Napoli che ha reso disponibili, in comodato gratuito, 150 volumi di narrativa, poesia e saggistica per la creazione di una nuova biblioteca nella cittadella universitaria. Collocata nel cuore del Policlinico Federico II, nei locali antistanti l’Aula Magna “Gaetano Salvatore”, accessibile a pazienti, docenti, studenti e professionisti della Scuola e dell’Azienda, la nuova biblioteca sarà inaugurata Lunedì 8 ottobre alle ore 10.30, con una presentazione nella sala riunioni della Presidenza, e a seguire il taglio del nastro.
Saranno presenti: Domenico Ciruzzi, Presidente della Fondazione Premio Napoli, Luigi Califano, Presidente della Scuola di Medicina e Chirurgia, Vincenzo Viggiani, Direttore generale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II, Gaetano D’Onofrio, Direttore sanitario e Patrizia Speranza, direttore UOC Gestione Affari generali.
CONDIVIDI