Saranno dimessi oggi due anziani operati al femore nel reparto ortopedia e traumatologia dell’ospedale di Piedimonte Matese. Sotto i ferri sono finiti Mario Gianfrancesco di 101 anni, diBaia e Latina e Claudia Boni di 95 anni, entrambi residenti nel piccolo centro in provincia di Caserta. Torneranno alle loro caute attività  dopo essere stati ricoverati nel reparto in cui opera l’équipe diretta dal primario Bruno Di Maggio.Lo staff matesino già da tempo interviene su  ultracentenari con eccellenti risultati (il record è di una 105ennediAlife).  «È ormai terreno comune per il reparto di ortopedia dell’ospedale di Piedimonte Mátese la gestione di questi pazienti altamente complessi per comorbilità associate alla frattura», ha riferito Michele Italiano, caposala del reparto ortopedia che presiede con l’infermieristica ausiliaria i percorsi assistenziali di quel reparto, In questo modo si consolida «un sistema organizzativo denominato Lean organization – ha ancora aggiunto Italiano – che prevede, tra l’altro, il percorso diagnostico terapeutico assistenziale mirato».

CONDIVIDI