Fare una Eco ti salva la vita. Venerdì 6 aprile 2018 dalla 15:00 alle 19:00 a Villa Fondi, l’iniziativa promossa dall’Asl Napoli 3 Sud in collaborazione con il comune di Piano di Sorrento. La giornata nell’ambito del progetto “SANApoli, stai sereno con lo screening” rivolto alla prevenzione dell’aneurisma della aorta addominale. Il progetto di prevenzione è rivolto a tutti i residenti nel territorio dell’Asl Napoli 3 Sud, sia maschi sia femmine di età compresa tra i 60 e i 75 anni. Particolare attenzione viene posta nei confronti di soggetti che presentano fattori di rischio quali: ipertensione arteriosa, arteriopatie, patologie respiratorie, familiarità per casi di aneurisma aorta addominale.

Una volta diagnosticata la patologia, viene data una risposta adeguata per il monitoraggio, o in termini di indicazioni al II livello diagnostico (radiologia con esecuzione di esame Tac) e successiva indicazione al trattamento chirurgico (che può essere di tipo endovascolare o di tipo tradizionale). Gli interventi di chirurgia di tipo endovascolare saranno effettuati presso l’ospedale di Boscotrecase. Il protocollo di intesa sottoscritto da Asl Napoli 3 Sud e Napoli 1 Centro, prevede che la chirurgia vascolare dell’Ospedale del Mare rappresenti il terzo livello di cura.

L’aneurisma colpisce circa 700mila persone in Europa, 84mila in Italia con circa 240mila nuovi casi diagnosticati ogni anno di cui 28mila nel nostro Paese. L’incidenza è stimata tra il 6-8 per cento ella popolazione con più di 60 anni. Una patologia che fa paura proprio perché è silente, non ha sintomatologia e quando si manifesta è subito pericolosa.

CONDIVIDI