Ancora un’aggressione, per concludere l’anno, ai danni del personale sanitario.Lanciati petardi contro un’autoambulanza a Pianura.  La denuncia è apparsa sulla pagina Fb dell’associazione Nessuno tocchi Ippocrate.

“La postazione Aereoporto, intorno alle 23.15, veniva allertata a Pianura per un “ab ingestis”,codice rosso. Mentre l’equipaggio usciva da casa del paziente veniva “aggredito” con petardi e botte di altro genere, lanciati al loro specifico indirizzo. Rifugiatisi nel mezzo di soccorso, tali individui continuavano la loro opera, scagliando due petardi sul tetto dell’ambulanza. Per fortuna equipaggio sano e salvo”.

La denuncia si chiude con un coraggioso ammonimento, che fa riflettere:

“Auguri a tutti anche a chi cerca di ostacolare il nostro lavoro, ricordate che essere in giro in ambulanza significa che c’è qualcuno in pericolo di vita che ha bisogno di noi e non è carino ostacolargli la corsa in ospedale”.

Infine l’Associazione Nessuno Tocchi Ippocrate chiude la statistica del 2018 con n.82 aggressioni denunciate.

CONDIVIDI