È diventata madre, ed ha appena 14 anni. Un bimbo, un maschietto, venuto alla luce al Ruggi di Salerno, voluto, a dispetto della giovanissima età della madre, dimessa nella mattinata di ieri dal reparto di Ginecologia. Il suo fidanzato è un giovane di diciannove anni. In accordo con lui, stando a quanto si apprende, la 14enne avrebbe voluto portare a termine la gravidanza. Ma non è da escludere che i neo-genitori vadano incontro a non poche difficoltà, proprio a causa dell’età della ragazza. La direzione sanitaria del San Leonardo potrebbe aver già allertato i servizi sociali, ai quali spetta il compito di verificare se esistano o meno le condizioni necessarie affinché il piccolo cresca in un ambiente ritenuto idoneo. Non è il primo caso, quest’anno, in Campania, di gravidanza tanto precoce. A gennaio scorso, una 14enne napoletana ha partorito nel bagno di casa, dopo aver tenuto nascosto il suo stato ai famigliari. A Messina, invece, tre anni fa, un’altra 14enne è diventata mamma. Mentre il papà ne aveva appena 12.

CONDIVIDI