L'ospedale San Paolo di Fuorigrotta

Abbondanti infiltrazioni dovute alle forti piogge degli ultimi giorni hanno costretto gli operatori sanitari sul pavimento per tamponare le perdite d’acqua. Accade all’ Ospedale San Paolo. La sala operatoria di ortopedia non è stata l’unica ad essere interessata da infiltrazioni, gli allagamenti di alcune aree del pavimento al terzo piano del presidio di Fuorigrotta hanno reso necessaria l’interdizione della sala che, da ieri mattina, non può essere utilizzata. Predisposta bonifica degli ambienti, indispensabile per la ripresa delle attività.

CONDIVIDI