Un incendio nella galleria Santa Lucia, sulla linea ferroviaria Napoli-Salerno, è divampato alle 2.35 di questa notte, nell’ambito di interventi di manutenzione programmati durante la sospensione della circolazione ferroviaria. Cinque operai sono rimasti feriti. Uno di loro ha riportato ustioni sul  corpo, in particolare alle mani e al viso. L’uomo, che ha 40 anni, è ricoverato nel reparto grandi ustionati dell’ospedale del Cardarelli di Napoli. L’ospedale ha inviato alla redazione di Salute a tutti il bollettino medico del paziente, che pubblichiamo.
In riferimento all’esplosione e conseguente incendio che si sono verificati nel tunnel della linea ferrovia Salerno Napoli-Salerno ed al conseguente 
incendio che si è sviluppato, si comunicano le condizioni del paziente dal sig. F.N. (1978) ricoverato 
presso la Terapia Intensiva Grandi Ustionati:
– F.N. 1978 . ustioni profonde che interessano il 40% della superficie corporea
. è sveglio, respiro spontaneo, stabile emodinamicamente;
. prognosi riservata
Il prossimo bollettino medico sarà emanato entro le ore 14,00 di domani.
il Direttore Sanitario
dr. Franco Paradiso

CONDIVIDI