Ha avuto inizio la partnership tra INM Neuromed e Clinica Mediterranea di Napoli. L’Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico molisano entra a far parte della compagine societaria che ha rinnovato il Consiglio di amministrazione: presieduto dal professor Luigi Chiariello, è adesso composto da Celeste Chiariello, Francesca Maderna, Paolo Galdo, Giovanni d’Amato, Marco Patriciello e Gabriele Trombetta.

«Neuromed entra nella gestione della prestigiosa azienda sanitaria condividendo con i soci fondatori, il professor Luigi Chiariello e Francesca Maderna, un piano di sviluppo improntato sulla spinta propulsiva della ricerca scientifica», si legge in una nota.

CONDIVIDI