ASL Napoli 1 Centro

Comunicato Stampa del 30 novembre 2020

Nessuna chiusura del Centro per i disturbi del comportamento alimentare

«Non è in programma alcuna chiusura del Centro di Soccavo per la cura dei Disturbi alimentari, anzi è bene chiarirlo perché notizie contrarie che stanno circolando potrebbero indurre l’utenza in errore». A parlare è Fedele Maurano, direttore Dipartimento di Salute mentale dell’ASL Napoli 1 Centro. Un commento che fa luce su voci che ventilano la possibilità di una chiusura, addirittura imminente, del Centro di via Adriano (Soccavo). L’attività di prevenzione e di cura dei disturbi del comportamento alimentare continueranno dunque ad essere assicurate, non solo grazie all’attività del Centro di via Adriano, ma con il lavoro delle unità operative complesse territoriali di Salute mentale sia dell’età evolutiva che dell’età adulata dell’ASL Napoli 1 Centro.

CONDIVIDI