E’ “necessario” un intervento sui superticket, a fronte delle “difficolta’ per i cittadini di usufruire delle prestazioni sanitarie anche nelle Regioni piu’ virtuose”. Lo ha detto il viceministro all’Economia Enrico Morando nel corso della discussione generale sulla manovra in commissione Bilancio al Senato, come si legge nel resoconto.

Morando, ricordando i servizi “eccellenti” della sanita’ pubblica italiana, nonostante la “spesa inferiore alla media” Ue, ha anche sottolineato la necessita’ di “incrementare” i fondi per i medicinali innovativi, soprattutto oncologici.