Assolto dopo quattro anni di udienze dibattimentali il medico Francesco Lopez della Clinica della Salute di Santa Maria C. V. Caserta accusato di aver causato il decesso di una paziente avvenuto nel giugno del 2012 all’esito di 3 interventi chirurgici. I medici, in totale 6, erano finiti sotto accusa per omicidio colposo. Oggi il Tribunale di S. Maria C.V. ha pronunciato sentenza di assoluzione con formula piena, ritenendo tutti i sanitari non responsabili del decesso della paziente e disponendo altresì la restituzione di tutti i beni, già sottoposti a sequestro conservativo con decreto del medesimo Tribunale, al passaggio in giudicato della sentenza.

CONDIVIDI