“Oggi festeggiamo i 60 anni del ministero della Salute. Un compleanno importante che ho avuto l’onore di celebrare dopo 5 lunghi anni alla guida di questa importantissima Istituzione. In questi anni abbiamo superato una lunga crisi economica che ha messo a dura prova il nostro Sistema sanitario nazionale. Ora, dopo aver messo in sicurezza il sistema, abbiamo tantissime nuove sfide da affrontare per continuare a offrire ai cittadini uno dei migliori servizi sanitari al mondo”. Lo scrive su twitter il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin. In occasione della ricorrenza l’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato ha coniato una moneta da 2 euro a corso legale su tutto il territorio comunitario. Sul dritto della moneta c’è la rappresentazione allegorica della Salute con alcuni elementi simbolo dell’attività del Ministero: ambiente, ricerca, alimentazione e medicina affiancati da un volto di donna che rappresenta la Salute. Nel campo di sinistra, la moneta reca il monogramma ‘RI’, acronimo della Repubblica Italiana; in alto, ‘R’, identificativo della Zecca di Roma; alla base della figura femminile si trova la sigla dell’incisore Silvia Petrassi; nel giro della moneta sono incise la scritta ‘Ministero della Salute’, le date ‘1958-2018’ e le dodici stelle dell’Unione europea.

CONDIVIDI