Nuovo passo indietro della maggioranza sui vaccini: per l’anno scolastico in corso restera’ valida l’autocertificazione per la frequenza scolastica per materne e asili nido fino al 10 marzo 2019. Lo prevede un nuovo emendamento dei relatori al dl Milleproroghe depositato nelle commissioni Bilancio e Affari Costituzionali della Camera che di fatto da’ forza di legge alla circolare del ministro della Salute, Giulia Grillo. La proposta sostituisce quella presentata ieri che ripristinava l’obbligatorieta’ delle vaccinazioni gia’ da quest’anno.

CONDIVIDI