Un’occasione di salute per tutte le donne in menopausa, che potranno usufruire di visite gratuite e punti di ascolto per affrontare al meglio questo particolare periodo della loro vita. E’ questo l’obiettivo del ‘Mese della menopausa’, l’inizitiva che Ymea con il patrocinio della Sigo (Società italiana di ginecologia ed ostetricia) promuove fino al 31 maggio nell’ambito del progetto ‘Menopausa niente paura’ per aiutare il mondo femminile ad affrontare al meglio i sintomi e trovare risposte a dubbi e interrogativi.

Partecipare all’iniziativa – spiegano gli organizzatori – è molto semplice: basta accedere al sito www.menopausa.com, consultare l’elenco dei centri specializzati dove poter effettuare la visita gratuita, e scegliere se compilare il form per essere contattati telefonicamente e finalizzare la prenotazione con un addetto, oppure chiamare direttamente il numero verde 8006661543. “Con le visite e i punti di ascolto gratuiti, proseguiamo e ampliamo il nostro impegno per fare educazione e informazione alle donne in menopausa – sottolinea Domenico Arduini, direttore Dipartimento ginecologia ed ostetricia Polo assistenziale S. Famiglia, Università Tor Vergata di Roma – I punti di visita e di ascolto sono un momento importante con un triplice scopo: monitorare il problema, approfondire l’approccio dei medici e fotografare la realtà della menopausa nel nostro paese”.

“Le visite gratuite e i colloqui – spiega l’esperto – ci permetteranno di raccogliere informazioni utili e preziose sui diversi stili di vita, la differente alimentazione, le abitudini, le paure e le preoccupazioni più sentite, e registrare il reale impatto del cambiamento ormonale nella vita con il partner, nella vita di relazione e nella percezione di sé, permettendoci di identificare nuove modalità di aiuto e strumenti ottimali per sostenere le donne durante la menopausa”, conclude Arduini.

CONDIVIDI