Più di seimila tra bambini e adulti coinvolti nei servizi di sostegno, 571 prese in carico solo a Napoli, oltre 18 progetti all’attivo: sono i numeri con cui l’associazione Piano Terra ha spento le sue 10 candeline per l’attività, iniziata nel 2008, di ascolto a famiglie vulnerabili, con un’attenzione particolare alle donne in gravidanza. Da 10 anni lavora accanto a mamme e bambine in difficoltà, provenienti da quartieri a rischio e da Paesi come la Nigeria, il Marocco, lo Sri Lanka e molti altri ,collaborando con istituzioni, ospedali e realtà importanti come Save the children. L’associazione “Pianoterra” con sede in piazza del Gesù ha festeggiato i primi 10 anni di attività al museo Mann presentando il suo bilancio di missione: storie, testimonianze e dati che raccontano questi anni di lavoro al fianco di mamme e bambini in difficoltà.  Il libro “Dieci anni di Pianoterra” contiene storie di donne che l’Associazione ha conosciuto in questi anni, con i loro bambini e le loro famiglie, e delle operatrici e degli operatori che le hanno affiancate con incontri di accompagnamento alla nascita e alla genitorialità, interventi di orientamento sul territorio, consulenze con specialisti della salute materno-infantile e attività ricreative. L’Associazione opera prevalentemente a Napoli, al fianco dei bambini, delle mamme e delle famiglie disagiate, italiane e migranti, del centro storico del Rione Sanità, e a Roma.
CONDIVIDI