JOINTLY-Il welfare condiviso si è aggiudicata ieri il 1° premio per la categoria ‘welfare aziendale’ di ‘More Than Pink’, l’iniziativa nata dalla volontà della ONG per la lotta contro i tumori al seno, Susan G. Komen Italia, e dell’associazio ne per la promozione dell’innovazione ItaliaCamp, in collaborazione con il Polo di Scienze della Salute della Donna e del Bambino della Fondazione Policlinico Universitario A.Gemelli di Roma e con il patrocinio del Ministero della Salute. La premiazione si è tenuta presso il Palazzo delle Stelline a Milano e ha visto la consegna a JOINTLY del premio di 15.000€ in denaro e 15.000€ in beni e servizi di mentoring e coaching. Gli organizzatori del premio More Than Pink, nato per stimolare idee innovative a sostegno dei bisogni non ancora completamente soddisfatti nel campo della salute femminile, hanno premiato Fragibilità, il servizio di orientamento e su p porto ai caregiver, per l’innovazione portata nel campo del welfare aziendale con l’obiettivo di migliorare la vita delle donne.

“Siamo davvero entusiasti di questo riconoscimento”, ha dichiarato Anna Zattoni, Presidente di JOINTLY. “Questo testimonia la qualità del nostro lavoro e l’innovazione che stiamo portando nel mondo del welfare grazie a Fragibilità e ai nostri servizi. Una persona che al giorno d’oggi diventa caregiver ha bisogno di una risposta socio-sanitaria integrata tra pubblico e privato. Fragibilità è nato proprio per orientare e supportare queste persone att raverso una rete nazionale di operatori specializzati e accreditati”, ha concluso la Presidente.

Fragibilità è, infatti, la prima rete nazionale di servizi a supporto dei caregiver con servizio di presa in carico e orientamento telefonico ed è stata creata appositamente per i dipendenti che ogni giorno, oltre al loro lavoro, si occupano di un familiare disabile o non autosufficiente. Una rete di servizi presenti in tutta Italia che dà la miglior risposta ai loro bisogni sia in termini di tipologia di servizio che di operatori sul territorio, offrendo informazioni sull’accesso a risorse economiche, assistenza domiciliare specia lizzata, servizi di ricerca badante e somministrazione, strutture di sollievo e di accoglienza, supporto psicologico e mediazione familiare. Ad oggi Fragibilità è stata scelta per i dipendenti di aziende come Eni, Ferrovie dello Stato Italiane, Sea Aeroporti Milano Unicredit e Unipol. La sfida proposta dalla giuria è quella di offrirlo anche alla PMI.

Il Premio ‘More Than Pink’ ha ricevuto anche il sostegno di Invitalia Ventures e Cisco in qualità di finanziatori del progetto, e Fondazione a Misura di Donna, Istituto di Medicina e Scienza dello Sport del CONI e Confcommercio Alessandria, che hanno messo a disposizione beni e servizi di mentoring e coaching. La call for proposals, chiusasi il 2 ottobre scorso, aveva registrato più di 100 progetti candidati, suddivisi nelle 3 categorie previste: Servizi e Tecnologie innovative, Educazione e Welfare aziendale.

CONDIVIDI