Sara’ presentato oggi all’Istituto Superiore di Sanita’ il nuovo Sistema Nazionale Linee Guida – SNLG che diventa l’unico punto di accesso per cittadini e operatori sanitari a linee guida di pratica clinica validate dall’Istituto, come previsto dalla Legge 24/2017 sulla responsabilita’ professionale. Nel corso della presentazione verranno illustrate le varie sezioni del sito dell’SNLG (https://snlg.iss.it), la procedura di valutazione della qualita’ metodologica e dei contenuti delle Linee Guida prodotte dai soggetti riconosciuti idonei dal Ministero della Salute e la piattaforma informatica (https://piattaformasnlg.iss.it) attraverso cui questi potranno richiederne la valutazione ai fini della pubblicazione nell’SNLG. Il nuovo SNLG, sviluppato e gestito dal Centro Nazionale per l’Eccellenza Clinica la Qualita’ e la Sicurezza delle cure (CNEC) dell’Istituto Superiore Sanita’ (ISS), ha visto anche l’elaborazione di un manuale metodologico per lo sviluppo delle Linee Guida di pratica clinica, basato su metodologie validate e riconosciute a livello internazionale. Il Sistema, inoltre, permette una maggiore partecipazione dei cittadini, delle associazioni di pazienti, delle societa’ scientifiche ed altri stakeholder i quali, attraverso la suddetta piattaforma informatica, potranno esprimere i propri commenti nelle fasi di consultazione previste per lo sviluppo delle linee guida dell’ISS, riconoscendo cosi’ un ruolo sempre piu’ attivo dei pazienti e dei cittadini nelle scelte di salute. Infine, nel sito e’ presente anche una sezione dedicata alle buone pratiche clinico-assistenziali relative ad aree per le quali non sono ancora disponibili linee guida validate, per fornire agli operatori sanitari riferimenti affidabili per la pratica professionale e la salute pubblica. “Questo nuovo Sistema crea una straordinaria opportunita’ per il Servizio Sanitario Nazionale, aumentando la possibilita’ di fornire ai cittadini assistenza e cure socio-sanitarie contrassegnate da un piu’ alto tasso di appropriatezza e aderenza ai piu’ aggiornati standard clinici e alle evidenze scientifiche – afferma il presidente dell’ISS Walter Ricciardi – Il ruolo di garante metodologico svolto dal nostro Centro Nazionale per l’Eccellenza Clinica ci permette di stabilire anche in questo ambito un modello di governance nazionale”. 
CONDIVIDI