Napoli: Conferenza Federfarma Nella foto Michele Di Iorio

Negli ultimi 3 mesi sono state effettuate 1500 prenotazioni per uno screening mammografico gratuito nell’Asl Napoli 1, iniziativa organizzata da Federfarma con l’Azienda Sanitaria Locale di Napoli centro e impegnata anche nell’ambito della prevenzione dei segni premonitori del cancro al colon retto”. Ad annunciarlo e’ Michele Di Iorio, presidente di Federfarma Napoli, intervenuto alla presentazione del progetto “Noi ci Siamo” in favore delle donne ammalate di tumore al seno metastatico. “Il ruolo della farmacia napoletana – sottolinea Di Iorio – e’ proprio fare formazione e informazione alla cittadinanza, che vede la farmacia come il piu’ immediato, veloce e semplificato approccio ai servizi sanitari, dove non ci sono code o liste d’attesa ma, allo stesso tempo, professionisti motivati e preparati”. Informare “e’ gia’ in parte curare. Oggi, insieme all’associazione Noi ci Siamo, al Rotary Posillipo e alla societa’ Bourelly non solo informiamo – aggiunge il presidente di Federfarma – ma in parte alleviamo anche le sofferenze delle donne con tumore al seno, sostenendole con gli specialisti, portandole in ospedale, attivando il servizio di terapia domiciliare e provando a migliorare il rapporto paziente – medico”.

CONDIVIDI