Sette casi gravi di influenza confermata sono segnalati in donne in gravidanza, mentre i decessi per complicanze da influenza sono oltre 60. Lo segnala l’Istituto superiore di sanita’ (Iss) nell’ultimo aggiornamento di FluNews, sottolinerando che l’attivita’ influenzale “continuera’ probabilmente ancora per diverse settimane”. “Anche il numero di casi gravi e severi confermati per influenza e ricoverati in terapia intensiva (che vengono raccolti a partire dalla stagione 2009/2010) – rileva l’Iss – e’ elevato e superiore ai numeri riportati durante la stagione 2014-2015”. Dall’inizio della sorveglianza (settembre 2017), precisa l’Istituto, “sono 381 i casi gravi da influenza confermata in soggetti ricoverati in terapia intensiva, 64 dei quali sono deceduti. Nell’ultima settimana (3/2018) sono stati segnalati 18 casi gravi e 3 decessi, ma i dati sono in continuo aggiornamento”.

CONDIVIDI