Sarà il Ministro dello Sport Luca Lotti ad aprire la terza giornata del Festival della Salute domani.

“Lo sport ha potenzialità straordinarie” – ha dichiarato il Ministro Lotti – “e ritengo fondamentale che nelle Istituzioni vi sia un interlocutore che possa relazionarsi con questo mondo. Per tanti anni, purtroppo, è stato erroneamente considerato secondario rispetto ad altri settori, nonostante lo sport abbia evidenti e positive ricadute sull’economia e sul turismo, come sulla salute, sull’educazione e la formazione dei giovani”.

Sempre Sabato alle 15:30 in Sala Porteghesi si svolgerà il talk show “Shared welafare: il sistema sanitario italiano tra governance, sostenibilità e responsabilità sociale”.

A condurlo sarà Giovanni Favero, direttore responsabile della rivista UpSide Risk e saranno presenti Emilia Grazia De Biasi, Presidente Commissione Sanità del Senato; Marco Vecchietti, CEO di RBM Salute; Salvatore Carbonaro, Presidente di Praesidium Spa; Federica Rambaldi avvocato specialista in welfare; Leonardo Cianchi, presidente CFT; Enrico Desideri, Direttore ASL Sud Est Toscana e Daniela Scaramuccia, Responsabile Salute Gruppo IBM.

Infine, nell’ambito del Festival della Salute 2017, alle Terme Tettuccio di Montecatini Terme, saranno consegnati i Premi Teva ‘Comunicare la Salute’, momento culminante della Festa per la decima edizione del Festival. Medicina e Sport al centro del Premio che, nella sua edizione 2017, a Montecatini Terme, riconosce la concreta testimonianza di personalità impegnate nella diffusione e nella condivisione di salute e benessere, come obiettivi e valori irrinunciabili: Nicole Orlando, Atleta parolimpica; Ubaldo Bonucelli, Neuroscienziato; Franco Mosca, Professore Emerito di Chirurgia.

La cerimonia si svolgerà alla Presidente del Consiglio della Regione Toscana Eugenio Giani, del Sindaco del Comune di Montecatini Terme Giuseppe Ballandi. Fra le autorità presenti: Salvatore Conte, del Comitato Italiano Parolimpico; Lucia Giachini, referente Miur Special Olympics; Edita Punciskaite, campionessa di Ciclismo.

Il Premio è stato ideato e organizzato come uno dei momenti centrali del Festival della Salute. L’iniziativa è in linea con la missione del Festival, mirata alla prevenzione e allo ‘stare bene’, declinati in molteplici forme, con un’attenzione particolare allo Sport, nella cornice di Montecatini Terme, Città Europea dello Spot 2017.

CONDIVIDI