“In Parlamento abbiamo votato una legge che prevede l`incompatibilita` tra la carica di presidente di Regione e quella di commissario. Non e` una legge facoltativa, va applicata”. Cosi` il ministro della Salute Giulia Grillo al termine del Cdm da Reggio Calabria, parlando del caso della Regione Camoania. “Se la Regione rimane commissariata- spttolinea- non lo deve ad una decisione soggettiva, ma oggettiva dopo l`analisi di dati dei tavoli di monitoraggio, che si sono riuniti e hanno certificato che la Campania rimane commissariata al di la` dei capricci. La realta e` questa”.

CONDIVIDI