L’Associazione Italiana di Neuroradiologia (AINR) e l’Associazione Lotta Ictus Cerebrale (ALICe) presentano il videoclip per sensibilizzare i cittadini italiani all’ictus cerebrale.
Per comprendere l’importanza dell’iniziativa, basti pensare che in Campania ogni anno si registrano circa 9.000 casi di ictus ischemico e addirittura 3.000 di ictus emorragici. Questo con un evidente ricaduta sulla qualità di vita dei soggetti colpiti e delle loro famiglie, ma anche con un aggravio dei costi a carico del Servizio Sanitario Regionale.

Questa sarà anche l’occasione per annunciare ufficialmente l’avvenuta messa in esercizio di una Risonanza Magnetica di ultima generazione e un angiografo biplano nel contesto del padiglione dell’emergenza che consentiranno una migliore assistenza per quel che riguarda i tempi di diagnosi e trattamento dello stroke ed elevare gli standard tecnologici ed assistenziali.

Sono questi i temi che verranno affrontati giovedì 22 febbraio, alle 12.00, nell’Aula Mediterraneo del Cardarelli; parteciperanno all’iniziativa il Presidente dell’AINR dr. Mario Muto e la dr.ssa Nicoletta reale di ALICe; introdurrà il Direttore Generale Verdoliva.

CONDIVIDI