E’ giallo sul decesso della donna che questa mattina intorno alle 6.45 e’ precipitata dal quinto piano dell’hotel Panorama di Olbia, in via Garibaldi. La vittima si trovava nella stanza dell’albergo con il suo compagno, un uomo di 44 anni, sardo, che al momento si trova nella caserma dei carabinieri per essere ascoltato. La Procura di Tempio ha aperto una inchiesta e ha affidato le indagini ai militari della compagnia di Olbia. Coordinati dal comandante Alberto Ciccognani, gli investigatori stanno eseguendo i rilievi sul luogo del decesso. Al momento non e’ esclusa alcuna ipotesi, ma dei testimoni avrebbero riferito di aver sentito delle urla provenire dalla stanza occupata dalla coppia, percio’ si ipotizza che prima del decesso la donna e il suo compagno abbiano litigato. I due convivevano da tempo e risiedevano in citta’. A trovare il corpo della vittima e’ stata una donna che poco dopo passava a piedi in via Garibaldi.

CONDIVIDI