La Fondazione Ant Italia Onlus cerca medici da inserire nelle proprie équipe di assistenza medico-specialistica domiciliare ai malati di tumore.

“Varie le sedi lavorative dove le posizioni sono aperte: Bologna, Foggia, Pesaro-Urbino, Potenza-Viggiano (alta Val D’Agri) e Verona. I professionisti – sottolinea la Fondazione – entreranno a far parte delle équipe multidisciplinari Ant composte da medici, infermieri e psicologi. La collaborazione è di tipo libero professionale ed è preceduta da un periodo di formazione retribuito. I candidati – preferibilmente in possesso di Master in cure palliative o di una delle seguenti specializzazioni: Anestesia e Rianimazione, Ematologia, Geriatria, Malattie Infettive, Medicina Interna, Neurologia, Oncologia, Radioterapia – possono inviare i propri curricula a formazione@ant.it”.

Saranno valutate anche candidature di medici non specialisti, ma con particolare interesse nell’ambito dell’assistenza domiciliare.

CONDIVIDI